VITAMINA D, MORBO DI ALZHEIMER E DEMENZA SENILE.

Un nuovo importante ruolo della vitamina D nella salute della nostra sfera cognitiva sembra essere confermato da uno studio, il più grande nel suo genere, pubblicato su Neurology. Una carenza di vitamina D nelle persone anziane è stata infatti associata a un maggiore rischio di sviluppare demenza senile o il morbo di Alzheimer.

Approfondiamo quest’importante ricerca, leggendo l’articolo su PianetaBlu News.

http://pianetablunews.wordpress.com/2014/08/13/nuove-evidenze-sullimportanza-della-vitamina-d/#more-17409

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...