Cancro sconfitto con il veleno di alcuni insetti: ultima scoperta shock

Non ci si ferma mai nello studio e nella ricerca contro il cancro.  Una ricerca messa a punto dalla University of Illinois a Urbana-Champaign avrebbe individuato una probabile cura contro il cancro  dal veleno di api e serpenti. Le tossine che compongono il veleno di questi animali opportunamente trattato potrebbe sconfiggere il cancro al seno o quello della pelle.

Nell’University of Illinois a Urbana-Champaign i ricercatori hanno usato una proteina presente nel veleno delle api, la mellitina, e l’hanno tradotta in nano particelle. Queste nano particelle sono state, a questo punto, in grado di sconfiggere le cellule malate e di tenere al riparo quelle non intaccate dal tumore. Lo studio, frutto di una ricerca come detto realizzata dalla University of Illinois a Urbana-Champaign, è stata presentata durante il 248esimo Meeting Nazionale della American Chemical Society.

Le previsioni sono che entro un massimo di cinque anni saranno messi a punto dei farmaci a base di veleno che potranno essere somministrati a persone malate di tumore al seno o di melanoma. La ricerca oltre agli innumerevoli problemi che ha quali la mancanza di fondi va avanti incessantemente. Nel caso di specie lo studio è frutto di lavoro dell’università americana ma anche le eccellenze che ci sono in Italia scoprono meccanismi e cure per sconfiggere il cancro che come si sa non è di un solo tipo e per questo richiede degli studi portati avanti a 360°.

http://businessandtech.com/cancro-sconfitto-con-il-veleno-di-alcuni-insetti-ultima-scoperta-shock/47632

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...