ISRAELE, HACKERATE LE AZIENDE DI IRON DOME

ISRAEL-PALESTINIAN-CONFLICT-GAZA

Su Wired.it di oggi leggiamo che le aziende israeliane impegnate nella realizzazione di Iron Dome, l’ultratecnologico sistema antimissile varato qualche anno fa da Israele per proteggersi dai missili lanciati da Hamas dalla striscia di Gaza (http://www.wired.it/attualita/tech/2014/08/01/israele-hacker-aziende-iron-dome/).

Gli hacker sarebbero di nazionalità cinese e si tema siano anche entrati in possesso di dati sensibili. La natura dei dati copiati suggerisce che gli hacker fossero alla ricerca di informazioni legate al sistema di difesa israeliano chiamato Iron Dome. Dal canto suo, Iai ha ammesso di aver subito l’attacco, confermando che era stato “riferito alle autorità competenti”, precisando però che “le informazioni riportate riguardo alla natura dei dati non sono corrette” e che solo la propria “rete civile non protetta” fosse stata hackerata. Rafael, invece, così come Elisra, ha completamente negato l’incidente. Le informazioni della Bbc, comunque, sono di tutt’altro tenore: sono stati rubati effettivamente dati sensibili e la rete di Rafael è stata compromessa. Gli hacker avrebbero disattivato il software di sicurezza e rubato dati di autenticazione, tra cui anche password, per un totale di diversi gigabyte.

Photo Credits: Betty Images

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...